05 maggio 2008

Il matrimonio giapponese

Vi spiego il matrimonio giapponese (結婚式, kekkonshiki).
Secondo il sondaggio di una rivista di matrimonio, il 65% dei matrimoni nel 2006 aveva lo stile occidentale, invece il 16% è stato fatto nel tempio shintoistico quindi con stile shintoistico, e l'altro16% non avevano lo stile religioso, cioè non giurano davanti nessun Dio.
Lo stile occidentale è quasi quello cristiano, però non significa che i coniugi sono cristiani. La cerimonia si svolge dentro un palazzo o un albergo, appositamente viene preparato per il "rito". C'è persino anche un prete, ma questo è di solito "part timer". Il motivo per cui le coppie scelgono questo stile è :
1. Tutte le persone invitate alla festa che viene organizzata dopo il rito, possono partecipare.
(Quello scintoistico può permettere solo i parenti, perché la sala non è grande di solito.)
2. I vestiti occidentali sono belli, e non sono pesanti e scomodi come il kimono e non sono costosi rispetto a quello tradizionale.

Penso che sia incomprensibile per gli occidentali, anzi per i religiosi. Un giorno provo a spiegarvi cosa è la religione dei giapponesi. (Il tema è così ampio e profondo, mi servirebbe ricercare i libri di sociologia, storici e folcloristici.)

Ecco questo è un matrimonio in un tempio scintoistico. La moglie si mette in testa Tsunokakushi (角隠し).

dal sito di Sanko Kumano jinja (三皇熊野神社)

Spesso, in tempio potrete incontrare una coppia che si sta recando alla sala sacra come sotto. Questo caso quello che la moglie ha la testa si chiama Watabooshi(綿ぼうし).

dal sito di Sumiyoshi Taisha

Qui si può vedere la variazione dei kimono di matrimonio per donne (Heian Jinguu Kaikan).

Dopo il rito fanno la festa (結婚披露宴, kekkon hirooen), di solito in una sala di albergo o in un posto apposito per per le feste.
Per il rito e la festa si spende in totale circa 3 milioni di yen, circa 20000 euro (dipende anche quante persone si invitano), comunque la cifra verrà recuperata con le offerte in denaro degli invitati, di solito non si regalano oggetti come in Italia.


Le buste per l'offerte, Goshuugibukuro (ご祝儀袋)

by Lana

10 commenti:

  1. Grazie Lana sei stata bravissima! Grazie grazie!

    RispondiElimina
  2. Caspita! 20.000 euro! E' una bella cifra... ^_^'

    RispondiElimina
  3. beh 20000 euro..secondo me è una cifra ke vale anke per l'Italia..forse un po' abbondante ma realistica! E comunque molto spesso anke qui si tende a "recuperare" i costi con i regali in denaro ;)
    comunque volevo farvi i complimenti per il blog, è davvero interessante!
    Pierluigi

    RispondiElimina
  4. Ad ottobre mi sposo in Giappone, con il rito Shinto... Non sapevo che costasse così tanto, l'organizzione l'ho lasciata alla mia lei. Forse è il caso di richiamarla all'ordine!!!

    RispondiElimina
  5. Maruko-san,
    Omedetoo gozaimas!!

    Lana

    RispondiElimina
  6. ciao! ascolta...che tu sappia c'è la possibilità di organizzare una sorta di cerimonia last minute??? :)

    Baci

    Mad

    RispondiElimina
  7. ciao sono una ragazza che studia giapponese all'università, tra poco mi dovrei laureare e volevo portare come argomento alla laurea proprio la cerimonia matrimoniale nei templi in giappone. se non è troppo disturbo, mi potreste suggerire dei siti in giapponese dove poter prendere materiale?
    vi lascio la mia mail hachiko_88@hotmail.it
    grazie bacio

    RispondiElimina
  8. ciao volevo chiedervi se è possibile fare un matrimonio giapponese in molta intimità solo io e lei,a tutte e due piace la cultura giapponese anche se non siamo mai andati in giappone grazie

    RispondiElimina
  9. niente bukkake?

    RispondiElimina