04 ottobre 2008

Kurogo in kabuki e Fantasia

Dietro alla "donna" si vedono due kurogo.
Kurogo (黒衣) è la persona che aiuta gli attori nel teatro kabuki. Li assiste per cambiare il kimono in palcoscenico, portano i materiali necessari, e così via.

Si vestono tutto in nero, così si chiamano Kurogo (黒衣), ossia vestito nero. In lingua colloquiale moderna si dice anche "Kuroko", ma quello che spesso viene scritto "黒子" è sbagliato, ha il significato "neo".


Comunque sia, kurogo viene considerato come se non esistesse. Questo è una regola non scritta in teatro di kabuki.

Ci sono le variazioni: nelle scene con neve ci saranno Yukigo (雪衣, 雪è neve) che si vestono in bianco, nelle scene con acqua ci saranno Namigo (波衣,  波 è onda ) o Mizugo (水衣, 水 è acqua) che si vestono in celeste o azzurro.

Questi kurogo, inclusi yukigo e namigo, non sono cose strane per i giapponesi, anche per chi non ha mai visto il teatro di kabuki, perchè questo concetto si vede spesso nella cultura giapponese.

Sto spiegando questo kurogo perché ho visto giorni fa una trasmissione su canale 5: Fantasia, sapendo che il produttore aveva acquistato il format del programma giapponese, Kasoo Taishoo.
In un 'esibizione c'erano tanti ragazzi con vestiti azzurri. La conduttrice ha detto che faceva ridere perché si vedono, o qualcosa del genere (non me ne ricordo bene...). Penso che allora anche per i partecipanti fosse stato strano. 

Ping pong, lo sfondo è nero completo, non si vedono le persone che manovrano umano-pupazzo.


Ping pong giapponese, il premiato nel 2006
Si vedono kurogo, anche perchè il palcoscenico è limitato e il set è preparato dai partecipanti.

Il sito ufficiale di "Kinchan to Shingo no Kasoo Taishoo"  La prossima gara finale sarà in capodanno del 2009.

"Fantasia" è già finito. E' un peccato. Mi auguro che lo rifacciano in un altro modo. Voglio vedere le opere origonali fatte dagli italiani, sopratutto dai ragazzi. Lo staff televisivo potrebbe contare di più sulla creatività dei giovani "normali". (Forse non vogliono sprecare il tempo? nel senso che devono scegliere finalisti bravi con le idee belle da tutti i partecipanti.)    

Lana

8 commenti:

  1. Io non l'ho visto il programma(anche perchè conduceva la D'Urso, che mi sta un po' antipatica), com'è stato? Se ho capito bene allora hanno rifatto le esibizioni viste nel programma giapponese e non ne hanno inventate di nuove?

    Nuovo post dopo un po' di tempo=>http://chokohamacemetery.blogspot.com/2008/10/jojo-no-kimy-na-bken-introduzione-serie.html#comments

    RispondiElimina
  2. Faust VIII san,

    Non ho visto tutte le puntate. Ma la maggior parte del programma (che ho visto), erano cose già viste.
    Rispetto a quelli originali, i materiali usati erano troppo belli, non sembrano che fossero stati fatti dai partecipanti.
    Il programma è comunque carino, a parte delle battute dei due.

    Lana

    RispondiElimina
  3. Ho capito.Però vedendo i video dello stesso "sketch",il ping pong, m'è piaciuto di più quello fatto dai ragazzi giapponesi, anche perchè i materiali li avevano realizzati loro e ci hanno messo più impegno e infatti erano più divertenti.

    Per quanto riguarda le battute dei conduttori, cosa non vi è piaciuto?

    RispondiElimina
  4. Non è che "non mi è piaciuto". Volevo vedere di più le gare, invece delle battute.

    Lana

    RispondiElimina
  5. Le conoscevo gia da anni quei video e piu li rivedo e piu mi fanno morire dal ridere, ma nello stesso tempo sono fenomenali!!!
    Davvero ben fatti!!!

    interessantissimo la descrizione delle figure del teatro kabuki....
    Complimenti per il blog.

    PS
    Purtroppo Fantasia +è finito in anticipo per i pochi ascolti...E' davvero triste pensare che in Italia, programmi belli e originali come quelli vadano male e quelle porcherie di reality sono sempre una certezza...
    Vabbe poco importa...la tv non la guardo MAI :)

    myanimeheart.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. non sapevo esistessero queste figure nel teatro davvero interessante :D

    RispondiElimina
  7. Nippitaboy07/10/08, 13:12

    Divertentissimo questo Kasou Taishou

    bello quello dell lago con il riflesso ma anche il camaleonte sono veramente tutti divertenti
    prima di fantasia avevo visto in internet il ping pong e si vedeva che erano giapponesi quando ho visto fantasia avevo il sospetto che la tecnica dei kurogo fosse giapponese ora ne ho la conferma
    ciao

    RispondiElimina
  8. Anch'io ho visto Fantasia senza sapere che era preso da Kasou Taishou... di quest'ultimo avevo visto dei filmati su Youtube e quindi son rimasta sorpresa nel vedere che il programma italiano era praticamente la stessa cosa. L'idea era carina, peccato che l'han sospeso per i pochi ascolti, ma ho sentito dire alla conduttrice che ci sarà un'altra edizione, speriamo. Anch'io mi chiedo se tutte le scenette erano copiate da quello giapponese o se c'è n'erano alcune originali italiane e i vari costumi e ambientazioni mi parevano troppo ben fatti per essere artigianali... mah... Comunque è un programma carino e originale, mi vedo spesso i filmati su Youtube.

    RispondiElimina