27 giugno 2009

Fausto Cigliano nei telefilm giapponesi



La sua musica è stata usata per la sigla finale del telefilm "Tokusou Saizensen" 特捜最前線 dal 1977 al 1987. E' la storia di poliziotti.

Un dvd del telefilm "Tokuso Saizensen"

La canzone si chiama "Watashi dake no juujika", tradotto in italiano "Il crocefisso MIO".



Fausto Cigliano, il cantante e chitarrista napoletano, ha partecipato al telefilm per una puntata, recitando un cantante. Ovviamente ha cantato e suonato questa canzone.

Sempre Cigliano, ha cantato un' altra canzone in giapponese nell'altro telefilm "Akai Meiro" del 1974.
La canzone è fatta da Sergio Endrigo, il titolo originale è "Adesso sì".


Lana

7 commenti:

  1. ciao! io avevo visto su mtv un programma che appunto faceva vedere gli italiani famosi in giappone ..tra cui il signore napoletano che ci descrivevi..mi è sembrato molto simpatico! comunque io avrei una domanda che non c'entra niente con tutto questo,ma te la chiedo perchè sono curioso...nell'ultimo manga di inuyasha,nella scena finale, cè kagome che dice che starà sempre al fianco di inuyasha..ma il passaggio del pozzo mangia ossa si è richiuso per sempre o no? kagome non tornerà mai piu a casa dalla sua famiglia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fausto Cigliano e' una persona bellissima, un "signore"! non sembra simpatico, e' simpatico, ha molto umorismo e una ironia fina!!! canta e suona la chitarra da sognare...

      Elimina
  2. Questo post mi ha ricordato una cosa che avevo pensato un po' di tempo fa: le somiglianze che ci sono tra l'enka e la canzona napoletana(quella tradizionale, soprattutto). Mi sembrano simili per toni e melodie. E per quanto riguarda gli argomenti? Ho sentito dire a dei giapponesi qui in Italia che gli piacevano le canzoni napoletane...Sarà per questa affinità con l'enka secondo te?

    RispondiElimina
  3. guardate qua!
    http://www.animeclick.it/notizia.php?id=22589

    RispondiElimina
  4. Faust VIII san,

    >le somiglianze che ci sono tra l'enka e la canzona napoletana(quella tradizionale, soprattutto). Mi sembrano simili per toni e melodie. E per quanto riguarda gli argomenti?

    Io personalmente non ho mai pensato alla somiglianza tra le canzoni napoletane tradizionali e l'enka, ma ho sentito che le canzoni napoletane per i napoletani siano come l'enka per i giapponesi. Questo però non riuscirò verificare affinché non riesco diventare una napoletana.

    Per quanto riguarda gli argomenti delle canzoni napoletane, non li conosco bene. Dell'enka almeno, non è allegro, sempre esprimono la melanconia, l'angoscia dell'amore, ecc.

    >Ho sentito dire a dei giapponesi qui in Italia che gli piacevano le canzoni napoletane...Sarà per questa affinità con l'enka secondo te?

    I giapponesi vivono in Italia perché gli piace l'Italia, allora adorano anche le canzone italiane, cioè uno dei simboli dell'Italia, secondo me.

    Esistono i giapponesi che odiano l'enka anche tra i musicisti. Sicuramente ci saranno le persone che amano canzone napoletane e odiano l'enka.

    Lana

    RispondiElimina
  5. Anonimo san,
    Non ho letto il manga di Inuyasha, quindi il discorso della pozza lo non so.
    Ma penso che kagome ha deciso di vivere in epoca sengoku con inuyasha, e non tornerà a casa.

    Lana

    RispondiElimina
  6. Vorrei vedere la scena del telefilm "Tokusou Saizensen" in cui Fausto Cigliano suona la chitarra e canta "Watashi dake no juujika", tradotto in italiano "Il crocefisso mio". Ho trovato su internet che si trova nel DVD no. 7 di una Best selection dele puntate. Vorrei ache poter comprare quel DVD ma non so come, sui siti che hoo trovato le vendite sono solo per Giappone. Grazie, un saluto!
    Dorina

    RispondiElimina